Anteprima PlayStation VR: la mia esperienza a Milano

img_2452Vi avevo avvisati dell’anteprima milanese di PlayStation VR, il visore di realtà virtuale sviluppato da Sony che questo weekend poteva essere liberamente testato da tutti i più curiosi. E io, vivendo a Milano, non ho voluto perdere quest’occasione!

L’uscita di PlayStation VR sul mercato è sempre più vicina (il 13 ottobre!) e Sony ha deciso di inaugurare una serie di iniziative al fine di far provare il nuovo prodotto VR a chi fosse interessato o anche solo curioso.

Ieri mattina mi sono diretto allo Showroom 31 di Milano per partecipare ad una di queste, il “Live the Game“, un tour del visore PlayStation VR che sta attraversando tutta l’Italia.

I prossimi appuntamenti:

– Roma: dal 29 settembre al 2 ottobre durante il Romics.
– Milano: dal 14 al 16 ottobre alla Milan Games Week.
– Lucca: dal 28 ottobre al 1 novembre sarà presente al Lucca Comics & Games.
– Bari: dal 29 novembre al 1 dicembre al Salone dello Studente.
– Catania: dal 13 al 15 dicembre sempre al Salone dello Studente.

Giunto sul posto ed entrati nello show room, si viene subito catturati dal mondo PlayStation VR: tre postazioni pronte per noi in cui siamo invitati ad accomodarci per vivere immediatamente l’esperienza VR.

Indosso il visore, un paio di cuffie e sono quasi pronto per iniziare. Dico “quasi” perché c’è bisogno prima di calibrare la qualità del video a seconda dei propri “occhi” per poter godere a pieno dell’ambiente virtuale riprodotto attorno a noi. 🙂

Il visore è una sorta di casco formato da due schermi, uno per occhio, accoppiati ad un sistema ottico di lenti che riproducono l’ambiente virtuale intorno all’indossatore, lo sguardo sull’inquadratura lo si può spostare semplicemente muovendo la testa grazie ai sensori integrati.

Calibratura terminata, vengo informato del funzionamento dell’intero sistema PlayStation VR e di ciò che andrò a vivere: non ho iniziato direttamente con un videogame, ma ho preferito assaporare con calma tutto il mondo VR vivendo una situazione, a diversi metri sott’acqua, prendendo le sembianze di un palombaro che lentamente viene calato in mare, sempre più in profondità.

img_2433bE diciamocelo, tutto questo mi è piaciuto tantissimo!

La mia esperienza da palombaro è durata poco più di 5 minuti in cui sono passato dall’ammirare i pesci che mi nuotavano attorno allo ‘spaventarmi’ e fare qualche passo indietro (realmente!) a causa di uno squalo che si aggirava attorno a me prima di… attaccarmi. il realismo della scena era davvero di alto impatto qualitativo e se ci fosse stato anche un pianale che si muoveva sotto di me, credo che sarei svenuto da lì a poco. Non posso né voglio andare troppo nei dettagli, è molto più bello viverla quest’esperienza che leggerla.

Terminato il mio ‘momento da palombaro’, ho accettato l’invito a testare il visore giocando, come è anche giusto che sia se si parla di PlayStation e quindi di videogames. 🙂

In giro per alcune strade urbane e non a bordo di uno slittino, schiavando auto e camion che mi si paravano davanti: questa la successiva esperienza che ho voluto vivere. Con il solo muovere la testa avevo modo di comandare la traiettoria del mio ‘veicolo’. Quasi record della pista e anche qui i miei complimenti per il realismo del gioco legato al visore VR.

Lo show room non terminava qui, altre postazioni in giro per la location a due piani davano la possibilità a tutti di testare il visore anche giocando a videogames in cui il game pad era d’obbligo. Cito Resident Evil, altro videogame a cui mi sono dedicato ieri mattina, ma non era il solo.

Queste occasioni lagate all’anteprima di PlayStation VR prima del suo lancio ufficiale permette a tutti di provare alcuni dei titoli che saranno poi disponibili per questo visore, come VR Worlds, Rigs, Until Dawn: Rush Of Blood, Here they lie, Robinson, Eve Valkyrie e Headmaster.

PlayStation VR sarà compatibile con tutte le versioni della console: PlayStation 4, PlayStation 4 Slim e PlayStation 4 Pro, quest’ultima quando sarà disponibile.

La mia esperienza mi ha convinto ad acquistare questo visore? Beh, non posso rispondere con assoluta certezza, non ho neanche una console. 🙂

Sono fortemente legato ai videogames per PC ma sicuramente la Realtà Virtuale e la sua esperienza immersiva sono il prossimo step per il mondo gaming e PlayStation VR ha decisamente imboccato questa strada nel migliore dei modi.

Buzzoole

Share

One thought on “Anteprima PlayStation VR: la mia esperienza a Milano”

  1. Pingback: Live the Game, anteprima #PlayStationVR a Milano | RosatiLuca.it
  2. Trackback: Live the Game, anteprima #PlayStationVR a Milano | RosatiLuca.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.