“Dark Crystal: La resistenza”, il nuovo trailer della serie fantasy in arrivo su Netflix

Accendi il fuoco della resistenza! Unisciti a Deet, Rian e Brea in un’avventura epica per trovare la speranza nell’oscurità, salvare Thra e scoprire il loro destino. Niente sarà più come prima.

Dark Crystal: La Resistenza, la serie ideata come prequel del film diretto da Jim Henson nel 1982, arriverà sulla piattaforma di Netflix il 30 agosto e online è stato condiviso un nuovo trailer dei dieci episodi prodotti.

Il progetto che riprende la storia ideata da Jim Henson sarà diretto e prodotto da Louis Leterrier e racconterà una nuova avventura ambientata nel regno di Thra. Al centro degli episodi ci sarà la scoperta compiuta da tre Gelfling che si ritrovano alle prese con il segreto del potere degli Skeksis, iniziando un epico viaggio per dare vita alla ribellione e salvare il proprio mondo.

Lo show è prodotto da The Jim Henson Company, in collaborazione con Ritamarie Peruggi, Javier Grillo-Marxuach, Jeffrey Addis, Will Matthews, Blanca Lista, Tim Wellspring, Cameron Richardson e Vivian Lee.

La sinossi diffusa da Netflix:

“Dark Crystal: la Resistenza” riporta il pubblico nel mondo di Thra, dando vita ad una nuova avventura. Quando tre Gelfling scoprono l’orribile segreto che si cela dietro il potere degli Skeksis, partono per un viaggio epico con l’obiettivo di alimentare il fuoco della ribellione in tutto il Paese e salvare il loro mondo.

Basato su The Dark Crystal, il rivoluzionario film del 1982 di Jim Henson, “Dark Crystal: la Resistenza” racconta una nuova, epica avventura, ambientata molti anni prima degli eventi del film e realizzata usando i classici burattini con effetti visivi all’avanguardia. Il mondo di Thra sta morendo. Il Cristallo della Verità risiede nel cuore del pianeta e rappresenta un’incredibile fonte di potere. Il cristallo è però danneggiato, corrotto dai malvagi Skeksis, e la sua malattia si diffonde su tutta la terra. Quando tre Gelfling scoprono la verità inizia una battaglia epica per salvare il pianeta.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.