Warning: Illegal string offset 'about' in /web/htdocs/www.fantasysquare.it/home/wp-content/themes/justwrite/single.php on line 8
La IRCon a difesa dei suoi utenti: l'evento di Milano si farà! | Fantasy Square

La IRCon a difesa dei suoi utenti: l’evento di Milano si farà!

ItalianRingersCon2015

Dopo l’inaspettata notizia dello spostamento della British Power Con, lo staff della Italian Ringers Convention vuole rassicurare i propri utenti e spegnere qualsiasi polemica in merito: la Con, dedicata al mondo de Il Signore degli Anelli e de Lo Hobbit, è prevista a Milano dal 5 al 7 dicembre 2015 e non vi è motivo per speculare altrimenti.

L’intero Staff della IRCon, con in testa la coordinatrice Alessia Cattò, in riferimento alla spiacevole situazione che si è creata tra l’Associazione Let Love In Events e i partecipanti alla British Power Con (rinviata per motivi di sicurezza da 1-2-3 maggio a 24-25-26 luglio 2015), vuole assicurare tutti coloro che hanno dato loro fiducia (o intendono farlo) della completa assenza di motivazioni che portino a prevedere uno spostamento della IRCon o un suo annullamento. Vuole, altresì, ribadire ufficialmente che lo staff organizzativo della IRCon non è il medesimo della British Power Con, o di qualunque altra Convention organizzata dalla LLIE, e invita tutti i suoi sostenitori e clienti a diffidare dei commenti diffamatori e senza reali basi pubblicati da terzi, che speculano su notizie senza fondamenta concrete e legali, e diffondono informazioni non veritiere, con l’unico palese e consapevole intento di intaccare lo svolgimento del nostro lavoro e diffamando il buon nome dello staff organizzativo della IRCon stessa.

Per chi non fosse ancora a conoscenza della loro storia, lo Staff della IRCon (e successivamente l’idea della Convention), nacque e si unì nell’Aprile 2014, quando il desiderio di portare in Italia la premiere per l’ultimo film della trilogia de “Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate” si fece così grande, da sentire il bisogno di dar inizio ad una petizione, da inviare alla Warner Bros, Peter Jackson e alle figure politiche locali affinché prendessero in considerazione l’idea. L’hashtag #TheHobbitInItaly fu il cavallo di battaglia e, nonostante il fallimento dell’iniziativa, si raggiunsero ottimi risultati, ottenendo il supporto di numerosi membri del cast del film (alcuni dei quali sono anche ospiti confermati della Con stessa) e di alcuni dei doppiatori Italiani.

Quelle stesse persone si sono riorganizzate per rimettere insieme le proprie forze e regalare ai fan Italiani qualcosa di nuovo, mai realizzato in Italia. Questo ha portato lo Staff della IRCon ad usufruire dei servizi forniti dalla LLIE, ma, si ribadisce, non vi sono in alcun modo legami con le organizzazioni delle altre Con.

Siamo noi della IRCon che stiamo contattando costantemente gli agenti degli ospiti e i collaboratori delle più famose associazioni Tolkieniane, che oggi ci sostengono e ci aiutano a creare un evento unico.” dichiara Alessia Cattò, la coordinatrice ed ideatrice di #TheHobbitInItaly e della Con. “Noi, e non la LLIE né lo Staff della British Power Con, solo noi ogni giorno, stiamo investendo il nostro tempo libero (e non) nel tentativo di offrire un evento all’altezza delle aspettative di chi ha deciso di darci fiducia fino ad ora e che vorrà darcene in futuro.

È chiaro che l’intero Staff della IRCon sia profondamente dispiaciuto per ciò che sta avvenendo alla British Power Con, e auspica in una soluzione veloce e vantaggiosa per tutte le parti lese. Non tollera, tuttavia, che il proprio nome e il proprio lavoro venga infangato gratuitamente dalle azioni di terzi. Ognuno si deve assumere la responsabilità delle proprie azioni e lo Staff della IRCon non ne ha alcuna. Si rende noto che, d’ora in poi, qualunque atto diffamatorio nei confronti della Italian Ringers Con, priva di fondamenta, verrà perseguito nei modi e nei tempi che si riterranno opportuni per la tutela del nostro buon nome.

Il nostro unico desiderio è quello di continuare a concentrarci sul nostro lavoro e portarlo a termine.” Conclude a tal proposito Alessia. “Non vogliamo essere costrette a perdere tempo per difenderci da accuse infondate, rallentando così la nostra macchina organizzativa. È ingiusto ed irrispettoso nei nostri confronti, ma soprattutto in quelli di chi ci ha dato fiducia e si aspetta il massimo da noi.

Alla convention è possibile accedere (età minima 14 anni accompagnati da un genitore), tramite l’acquisto di diverse tipologie di biglietto che, in base al prezzo d’acquisto, includono, oltre all’accesso per tutti e tre i giorni, foto o autografi con gli ospiti. Per un elenco completo delle tipologie di pass, dei prezzi e del sistema di rateazione consultare la piattaforma di vendita apposita su Eventbrite.

Milano, 20 aprile 2015
Contatti per informazioni:
Email: irconvention@gmail.com
Sito: http://www.letloveinevents.com/

Share

Warning: Illegal string offset 'comments' in /web/htdocs/www.fantasysquare.it/home/wp-content/themes/justwrite/comments.php on line 9

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Warning: Illegal string offset 'credit' in /web/htdocs/www.fantasysquare.it/home/wp-content/themes/justwrite/footer.php on line 8