Lucca Comics and Games 2016: il Fantasy sarà protagonista!

A Lucca Comics and Games 2016, dal 28 ottobre al 1° novembre il Fantasy sarà protagonista!

Terry Brooks, Brandon Sanderson, Steven Erikson e Philip Reeve parteciperanno ad un “Super Panel Fantasy” che si terrà martedì 1 novembre 2016 al Teatro del Giglio, non lontano da Lucca Games.

Terry Brooks

Spero di tornare presto!” Con queste parole Terry Brooks chiudeva l’intervista pubblicata sul nostro sito nel 2010, e dopo sei anni siamo lieti di poter avere nuovamente il creatore della saga di Shannara.

Dal 1977 le Quattro Terre sono state protagoniste di ben 34 romanzi, dalla prima edizione de “La spada di Shannara”, il romanzo debutto che ha portato la letteratura fantastica al grande pubblico diventando il primo romanzo fantasy nella top ten dei libri più venduti in America, fino al Il figlio dell’oscurità, appena pubblicato con Mondadori.

Insieme all’editore milanese, Terry Brooks torna a Lucca per lasciare il suo ricordo indelebile nella Walk of Fame, vero e proprio monumento dedicato ai personaggi più prestigiosi di Lucca Comics & Games quali Ciruelo Cabral, Steven Moffat o Tiziano Sclavi.

La saga creata da Terry Brooks è stata di recente protagonista della serie TV The Shannara Chronicles, ispirata al secondo libro dell’autore: la serie vede come protagonisti Manu Bennet (Spartacus, Lo Hobbit), nel ruolo del druido Allanon, Ivana Baquero (Il labirinto del fauno), nel ruolo della nomade Eretria, e Poppy Drayton, nel ruolo della principessa Amberle.

Steven Erikson

Archeologo ed antropologo, Steven Erikson debutta nella narrativa fantasy con I giardini della Luna. Questo è solo il primo volume di un’epica serie di cronache sull’Impero Malazan, che sin da subito conquista ottime critiche da parte degli esperti e dei lettori.

Il Libro Malazan dei Caduti è stato inserito dalla Fantasy Book Review al secondo posto (subito dopo Il Signore degli Anelli) nella classifica mondiale dei 100 romanzi fantasy più importanti della storia.
In Italia, dopo che per un periodo ne era stata sospesa la diffusione, Armenia Editore ne ha pubblicato una seconda edizione con copertine originali e libri non divisi. A Lucca Comics & Games 2015, Steven Erikson è intervenuto in videoconferenza ed è stato salutato con la proposta di un’invito per il 2016. Invito che non ha disatteso: quest’anno infatti sarà possibile incontrarlo in fiera, grazie alla collaborazione con Armenia.

Philip Reeve

Philip Reeve è uno dei più celebri autori inglesi, che vanta importanti premi (tra cui Carnegie Medal, Guardian Children’s Fiction Prize, Smarties Gold Award, Blue Peter Book of the Year Award e Los Angeles Times Book Award) ed è molto amato tanto dai lettori quanto dalla critica e dal mondo del cinema.

Per la prima volta a Lucca grazie alla collaborazione con Giunti Editore, Reeve presenta al pubblico il suo nuovo romanzo Capolinea per le stelle, i cui diritti cinematografici sono già stati venduti alla Di Novi Pictures per realizzarne un film con la regia di Doug Liman (The Bourne Identity ed Edge of Tomorrow – Senza domani) e la sceneggiatura di Gary Graham (I am Legend).

Reeve sarà disponibile allo stand per conoscere i fan e firmare le copie del libro; inoltre sarà presente in incontri pubblici e terrà due educational tematici per giovani scrittori e appassionati.

Brandon Sanderson

L’autore americano, originario del Nebraska, conosce per la prima volta gli onori del pubblico italiano quando, a seguito della morte di Robert Jordan, viene incaricato di terminare la saga de La ruota del tempo sulla base degli appunti lasciati dal collega scrittore. Negli anni successivi, Sanderson si rivela molto prolifico, lavorando a varie altre saghe fantasy di cui la più imponente è Le cronache della Folgoluce, cui sono usciti La via dei re e Parole di luce, i primi previsti in un’opera complessiva di dieci volumi.

Sanderson ambienta quasi tutti i suoi libri in un unico Cosmoverso, creando di fatto una lunga serie epica, ma suddivisa in differenti cicli narrativi, così da lasciare il lettore libero di scelta. La particolarità più apprezzata di Sanderson è sicuramente lo stile a metà tra la coralità di Jordan e la volontà di dar voce a ogni singolo personaggio di Martin, ma ciò che lo caratterizza maggiormente è senza dubbio la capacità di creare mondi sempre nuovi, stupefacenti per la cura dei dettagli.

Brandon Sanderson arriva per la prima volta in Italia grazie alla collaborazione con Fanucci Editore e apre la via per un ritorno a Lucca dei grandi autori del fantasy classico. Fra le tante attività di Lucca Comics & Games dedicate a Sanderson, spicca la presentazione del gioco da tavolo basato sulla saga di Mistborn, un’occasione unica per approfondire o scoprire il lavoro di questo scrittore.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.